10/02/2014 - Accordo Locale per agevolazioni fiscali sui canoni di locazione

Si è tenuto nei giorni scorsi presso gli uffici del Comune di Lamezia Terme in via Senatore A Perugini il primo incontro per definire "l'Accordo locale" previsto dalla Legge 431/98 per favorire il mercato degli affitti ad uso abitativo. Erano presenti per i sindacati degli inquilini e affituari il SUNIA con il segretario regionale Antonio Spataro,  l'ANIA con Antonio Saturnino, il SICET con Raffaele Rotundo, per le associazioni dei piccoli proprietari l'UPPI con Ilaria Sapia delle sede di Rossano, l'ASSPI con Dario Fabiano, Santo Loiaconi e Rosaria Lorusso, per l'agenzie di mediazione immobiliare la FEDERAMA con Marco Napoli, per l'Ordine degli Ingegneri di Catanzaro il consigliere ing. Aldo Cristiano, per il Comune di Lamezia Terme l'assessore Milena Liotta e l'assessore Pino Zaffina insieme a i tecnici comunali.

Tale accordo, dopo la sigla definitiva prevista per la fine di febbraio, consentirà ai soggetti contraenti di usufruire di una serie di benefici economico-fiscali che vanno dalle riduzioni delle aliquote e delle imposte per i proprietari, alle agevolazioni fiscali per gli inquilini sotto forma di detrazioni IRPEF per i canoni di locazione pagati. L'Accordo sarà pubblicato sul sito internet del Comune ed inquilini e proprietari si potranno recare direttamente presso i sindacati delle rispettive categorie per verificare se possono usufruire delle previste agevolazioni.