Certificazione d'idoneità alloggiativa

Il servizio è rivolto ai cittadini extracomunitari o stranieri  che abbiano avviato presso la Prefettura una pratica per ottenimento del permesso  o carta di soggiorno, nonché per il  ricongiungimento familiare.

Consiste in una attestazione dell'idoneità dell'alloggio rispetto al numero degli occupanti ai sensi della legge 32/96.

Come fare

Il certificato di consistenza abitativa  è rilasciato previa richiesta scritta ai Servizi sociali comunali e a seguito di sopralluogo di un tecnico comunale presso l'abitazione stessa.

Alla domanda va allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia del permesso di soggiorno
  • autocertificazione anagrafica
  • fotocopia del contratto di locazione registrato

 

 

data ultima modifica: 
Martedì, 2 Agosto, 2016 - 12:00