1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

Centro comunale antiviolenza

logo del centro antiviolenza

E' attivo il centro comunale antiviolenza "DEMETRA", presso la sede dei Servizi Sociali, Corso Numistrano
 
ll centro è aperto tutte le mattine dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 
 
può essere contattato al n. telefonico 0968/207604.
 
Al di fuori dei suddetti orari al NUMERO VERDE: 800550403 - attivo 24 ore su 24.
 

 

 

 In data 11/06/2009 è stato avviato il Progetto "Demetra" che prevede la costituzione di un Centro Antiviolenza per donne in difficoltà, approvato da questa Amministrazione con Delibera di Giunta Comunale n° 405 del 30/09/2008, finanziato dalla Regione Calabria ai sensi della legge regionale n° 20/2007 (Delibera di Giunta Regionale n° 512 del 28/07/08), con l'obiettivo principale di offrire attraverso una serie di interventi e di azioni, risposte adeguate alle donne che subiscono violenza.

I partner del progetto sono il Comune di Lamezia Terme in qualità di capofila del partenariato, l'A.S.P. Di Catanzaro, l'Associazione Mago Merlino, l'Associazione Comunità Progetto Sud, l'Associazione Italiana "Donne Medico" (AIDM), l'Associazione Italiana avvocati per la famiglia e per i minori (AIAF Calabria), il Centro Lametino di Educazione Sociale Associazione ONLUS, l'Associazione Rinascita del Mediterraneo ONLUS.

Il progetto "DEMETRA" consiste nella creazione di uno spazio di ascolto, di condivisione e di sostegno per le donne e le persone che subiscono violenza, nel rispetto della segretezza e dell'anonimato; nella costruzione di percorsi individualizzati e personalizzati per aiutare le donne ad uscire dalla situazione di violenza e a riappropriarsi della propria vita; nell'offerta di supporto psicologico, consulenza legale e medica; nel lavoro di rete con le istituzioni e i servizi del territorio per un affiancamento della donna in difficoltà; nell'attivazione di un numero verde a disposizione dell'utenza 24 ore su 24.

Il servizio, localizzato presso il Comune di Lamezia Terme, è aperto 3 giorni a settimana (lunedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il martedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00), nei giorni e nelle ore di chiusura del centro  le richieste di aiuto al numero verde  vengono deviate automaticamente alla Casa di Accoglienza per donne in difficoltà "Casa Meulì", presente sul territorio di Lamezia, che offre anche la disponibilità di un luogo protetto e sicuro dove accogliere la persona in difficoltà in caso di emergenza.

Per divulgare le attività del Centro Antiviolenza sul territorio lametino, si stanno realizzando all'interno del progetto "Demetra" azioni quali:
- Realizzazione e stampa di una brochure informativa;
- Conferenza stampa di lancio del progetto;
- Tre eventi di formazione intervento per gli operatori locali.

L'ambito territoriale di intervento è il Distretto socio-sanitario di Lamezia Terme che comprende comuni dell'area marina e comuni dell'area pedemontana della Sila.

Nel Centro operano:

-       un'educatrice professionale, con esperienza lavorativa in un centro di accoglienza per donne in difficoltà, che ha il compito di ascoltare i bisogni, smistare le richieste, curare la rete di sostegno che opera a favore della donna in difficoltà;
-       una psicologa con il compito di realizzare colloqui orientativi e percorsi individualizzati;
-       un avvocato donna con il compito di fornire informazioni di carattere legale;
-       un medico donna con esperienza nelle problematiche legate alle donne abusate.

      La durata del progetto è di 12 mesi;    
 
 
Responsabile di Procedimento Ass. Soc. Di Bella M.Francesca
Dirigente d.ssa Teresa Bambara